ItinerariNews

Vie dei tesori e Gattopardo uniti, nasce nuovo portale su patrimonio siciliano

Completamente rinnovato il sito www.leviedeitesori.it .

Pieno di notizie, interviste, storie, video e curiosità dedicate alla bellezza, all’arte, al patrimonio culturale. Un sito da esplorare e che ha nella sua pagina di atterraggio quattro tasti che aprono quattro mondi diversi che vi invitiamo a scoprire.

C’è “Le Vie dei Tesori News”, dove fra blog, foto e tante notizie si potrà approfondire la conoscenza del patrimonio culturale siciliano. C’è il tasto del “Festival” de Le Vie dei Tesori, una porzione del sito nel quale potrete scoprire, al momento, quali siano le date dell’edizione 2018 (andrà in tutta la Sicilia e non solo) e quello del “Fuori Festival” che propone una panoramica delle bellezze siciliane e… molto altro.

Infine, ma non per ultimo, sarà possibile trovare il tasto di “Gattopardo”, il magazine del Sud che cresce e che proporrà tante altre rubriche, storie e video di grande interesse e curiosità.
Mettetevi comodi e iniziate a esplorare. Insomma- fanno sapere dal quartiere generale dell’organizzazione, ce n’è per tutti i gusti su www.leviedeitesori.it

Una narrazione quindi dedicata al patrimonio artistico e monumentale siciliano, a partire da luoghi, monumenti, paesaggi, itinerari, ma anche personaggi, storie, patrimoni immateriali in un portale che unisce il mensile Gattopardo e il festival ‘Le vie dei tesori’.

Il nuovo portale che racchiude i due giornali on line (Gattopardo.it e Le Vie dei Tesori news).

E’ stato presentato al Polo museale Riso a Palermo, alla presenza dell’assessore ai Beni culturali e all’Identita’ siciliana Sebastiano Tusa, del direttore del Riso Valeria Li Vigni e del gruppo di lavoro guidato da Laura Anello, presidente del Festival Le Vie dei Tesori e direttore di Gattopardo.

Nel sito c’e’ una sezione dedicata al Festival che ogni anno nei week end di settembre e ottobre apre centinaia di luoghi alle visite guidate e una chiamata ‘Fuori Festival’ che racconta l’offerta stabile di luoghi ed esperienze in Sicilia e mette a disposizione un avanzato sistema di booking e ticketing on line, con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per visitatori e turisti.

“A chi da 12 anni ci chiede perche’ il Festival Le Vie dei Tesori duri soltanto un mese all’anno possiamo finalmente rispondere che Le Vie dei Tesori adesso non chiude mai. Con l’ambizione di comporre passo dopo passo, tassello dopo tassello, il mosaico immenso del patrimonio siciliano – ha detto Laura Anello. Lo fa in collaborazione con Gattopardo, il magazine della Sicilia che cresce e che ogni mese racconta la migliore Sicilia, la Siciliadelle buone pratiche, che produce, si sbraccia e fa da se’. Un giornale in italiano e in inglese che cosi’ oltrepassera’ i confini dell’Isola parlando ai siciliani all’estero e a tutti coloro che sono interessati all’universo Sicilia”.

 

 

oroscopo
Articolo precedente

L'oroscopo estivo di Patti Fox dal 23 al 29 luglio

"I Giorni del Gambero": Alessandro Ravanà e Giuseppe Geraci vincono la Kermesse dedicata al Principe del Mare
Articolo successivo

"I Giorni del Gambero": Alessandro Ravanà e Giuseppe Geraci vincono la Kermesse dedicata al Principe del Mare

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *