News

Turismo in Italia, nel weekend boom di turisti

 “Boom del turismo internazionale in Italia in queste vacanze Pasquali“.

Lo annuncia il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini nella relazione di primavera sul turismo in Italia.

“I turisti stranieri hanno invaso tutte le nostre città d’arte”. Afferma il ministro in una nota. I numeri dei musei (quelli statali tutti aperti anche il giorno di Pasquetta) e le prenotazioni alberghiere segnano un crescita fortissima. I dati ci danno conferma sul lavoro svolto e, soprattutto, indicano che l’aumento più forte non è nelle tradizionali grandi capitali del turismo internazionale, ma nei luoghi minori. I flussi turistici aumentano nelle città d’arte e nel mezzogiorno. A partire da Napoli, capoluogo partenopeo, fino ad arrivare a Palermo, città che sta riscoprendo la sua vocazione mediterranea. Mete che registrano veri e propri boom di presenze”.

“Gli investimenti in cultura e turismo – conclude Franceschini – sono per l’Italia il più grande contributo possibile alla crescita e alla creazione di posti posti di lavoro”.

I segnali che il mercato lancia agli operatori turistici siciliani sono molto. Comunque li si osservi sono in crescita. Un grande lavoro di organizzazione è necessario per dare una risposta concreta a questa domanda.

La Sicilia riuscirà, come in passato ha fatto, a dare una risposta?

Articolo precedente

Non siete sposati? La Pasqua a Terrasini fa per voi: c'è la festa di li "schietti"

Articolo successivo

Milano, con i quadri di Manet porte aperte all'eleganza del passato

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *