Eventi

Tanti auguri Vanedda street art! A Valverde il progetto di rigenerazione compie un anno

A Valverde, paesino ai piedi dell’Etna, il progetto di rigenerazione culturale ed urbana Vanedda Street Art compie un anno. E per l’occasione gli ideatori hanno pensato per domani, 30 settembre, ad una vera e propria festa di compleanno.

Una iniziativa che nasce dalla voglia di circondarsi di bellezza, di cambiare piccoli angoli di città attraverso l’arte. All’appello degli organizzatori hanno risposto tanti artisti: il Calatino Ligama, la polacca Nespoon, il canadese Gaia e tanti siciliani e non che hanno dato il loro contributo portando la loro arte in Vanedda.

Dalle parole e, soprattutto, dagli occhi degli ideatori si percepisce la grande energia che il progetto ha saputo condensare. Proprio così.

Negli occhi di Clara Pennisi, laureata in estetica e teoria delle arti con un debole per la storia dell’arte, si legge la gioia e la soddisfazione d’aver contaminato di bellezza Valverde. Così come con Luigi Torrisi e Salvo Cosentino, altre due anime del progetto, fanno illuminare gli occhi dei visitatori mostrando le opere che costituiscono questa collezione pubblica en plain air.

Tra le opere del progetto piace ricordare”Cosmogonía mediterranea” di Domenico Pellegrino, ma anche altre che narrano la memoria di Valverde: dalla mitica fiat 500 di Bastianazzu chiamata “ciancianedda” dell’artista Marco Bombaci a “Palingenesi” di Salvo Cosentino, sino alla “Sirena” di Giuliana Mannino o passando per la scuola elementare,prima in Sicilia ad essere interamente ricoperte da un murales , degli artisti Ligama e Gaia.

Domani 30 settembre si festeggerà il compleanno alla scoperta della Vanedda e dei sui abitanti.

Il programma della ricorrenza comincia alle 17:30 con un free walking tour per conoscere le opere e la loro storia per continuare con una degustazione di piatti preparati dalle donne della Vanedda. Interverrà lungo il tragitto il poeta valverdese Angelo Santangelo che accompagnerà gli intervenuti con l’Arte delle parole in un autentico incontro con gli artisti della Vanedda Street Art.

Articolo precedente

Inycon Overture, Menfi si prepara al grande evento con un'imperdibile anteprima

Articolo successivo

Gabriele Conte, l'alchimista che cattura le mille meraviglie di Palermo

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *