30 Mag 2019

A Marzamemi chiesa sconsacrata diventa Museo del Mare

Sara’ restaurata e destinata ad accogliere una serie di reperti di archeologia subacquea la chiesetta sconsacrata di san Francesco di Paola di Marzamemi, borgo marinaro del Comune di Pachino, nel Siracusano. L’intervento nella chiesetta di Marzamemi, finanziato con seicentomila euro dalla Regione Siciliana, e’ stato affidato dalla Soprintendenza dei Beni

Redazione 0
11 Apr 2019

“Very Delicious”, i consigli della Cnn per comprare (con 1 euro) casa a Mussomeli

Tre consigli per comprare una casa ad 1 euro a Mussomeli, in provincia di Caltanissetta. A darli, sul proprio sito online nella sezione dedicata ai viaggi, la Cnn. Il network americano ha dedicato un ampio articolo al fenomeno delle “case ad 1 euro”, raccontando dell’esperienza di Mussomeli, cittadina di quasi

Redazione 0
09 Apr 2019

Petralia Soprana, nella chiesa Madre un’area museale dedicata ad argenti e paramenti

La Chiesa di Petralia Soprana, piccolo borgo arroccato sulle Madonie, apre le porte e mette in mostra le proprie bellezze non solo architettoniche ma anche quelle preziose. Un’area museale appositamente creata ospiterà e renderà fruibile il patrimonio argenteo e dei paramenti sacri custoditi nella Chiesa Madre di Petralia Soprana. L’inaugurazione

Redazione 0
05 Mar 2019

Un tour tra i borghi siciliani alla scoperta delle ex postazioni militari

Nasce ne palermitano un nuovo itinerario. In una di queste ex postazioni militari, un bunker difensivo nelle campagne di Partinico, vicino Palermo, c’era una targa con i nomi e le date di nascita dei genieri e dei soldati che lo presidiavano. Quella e’ l’unica traccia lasciata da giovani morti poi in

Redazione 0
21 Nov 2018

Roccafiorita, il borgo più piccolo della Sicilia festeggia l’autunno

Una Sagra dedicata ai sapori d’autunno nel borgo più piccolo della Sicilia. A Roccafiorita, minuscolo paesino di 187 anime, il prossimo fine settimana si terrà la Sagra d’autunno: un evento in cui i protagonisti saranno le tradizioni e i sapori del territorio, tra degustazioni e la realizzazione di laboratori enogastronomici.

Redazione 0
10 Nov 2017

Montalbano Elicona, Facebook lo incorona il borgo turistico “più bello d’Italia”

Montalbano Elicona, Borgo dei Borghi 2015, da un paio di giorni può fregiarsi di un nuovo invidiabile titolo, quello di “Cittadina turistica più bella d’Italia”. Un nuovo riconoscimento consegnato a conclusione del concorso online promosso su Facebook dal titolo “Italia da scoprire”, a cui hanno partecipato 4 milioni di utenti. I curatori del concorso

Redazione 0
11 Ott 2017

Airbnb lancia piano per rilanciare i borghi italiani

Nell’anno che il MiBACT dedica alla promozione dei borghi, Airbnb lancia un piano nazionale Borghi Italiani (Italian Villages) per contribuire alla valorizzazione di questi luoghi e delle loro comunità. Far conoscere i piccoli centri italiani ai viaggiatori di tutto il mondo significa accendere i riflettori su paesaggi, tradizioni e saperi unici, espandere le economie locali

Redazione 0
21 Set 2017

Sambuca, da Borgo più bello d’Italia a capitale del biologico

Si svolgerà a Sambuca di Sicilia il 21 e 22 settembre Aziendeinfiera 2017, la quinta edizione della Fiera dei prodotti tipici, gusti e sapori del biologico, con la partecipazione di numerose aziende del territorio. Nel corso della manifestazione sono in programma, oltre alla degustazione di prodotti tipici, anche convegni, mostre

Redazione 0
01 Ago 2017

Marzamemi e quell’isolotto caro a Brancati

La vostra Patti Holmes, instancabile, oggi vi conduce nella Sicilia orientale e precisamente a Marzamemi, il cui nome ha un’origine alquanto controversa. Secondo alcuni deriverebbe dalle parole arabe “Marza”, porto, e “Memi”, piccolo; per lo scrittore Antonino Terranova, nel volume “Pachum Pachynos, Pachino storie e leggende da Pachino a Capopassero”,

Giusi Patti 0
17 Giu 2017

Poggioreale, piccolo gioiello tra le ghost town più suggestive d’Italia

Oggi la meta della vostra Patti Holmes è Poggioreale, uno dei comuni più colpiti dalla violenta scossa di terremoto che il 14 gennaio 1968 mise in ginocchio la Valle del Belìce. Questo luogo a me particolarmente caro, per i racconti di mio padre che all’epoca era un giovane medico impegnato

Giusi Patti 0