Le StorieSapori

Sicilia da Gustare, a Palermo si presenta la guida dei migliori ristoranti dell’Isola

Sarà presentata il prossimo 9 novembre a Villa Igiea, a Palermo, la nuova Guida ai migliori Ristoranti di Sicilia da Gustare.

Giunta alla sua sesta edizione la Guida edita da Carmelo Pagano, rappresenta oggi uno sguardo attento su quanto la Sicilia possa offrire dal punto di vista della ristorazione. Un’attenzione che mette in evidenza le eccellenze produttive del territorio. La guida di Sicilia da Gustare è un percorso che si snoda attraverso le province. Conduce alla scoperta di prodotti tipici, luoghi e ristoranti di pregio che valorizzano le risorse locali. E’ un valido strumento di facile consultazione rivolto a un ampio pubblico caratterizzato dalla passione per la cucina e i viaggi.

Dalla scorsa edizione, la Guida offre un ponte su Malta, includendo al suo interno diversi ristoranti dell’Isola dei Cavalieri. Pertanto è diventato uno strumento che consente ai lettori siciliani di conoscere Malta ed i suoi più interessanti locali e viceversa. Il libro ispira a nuove destinazioni per i foodies. Ed è la stessa Guida che per prima ama viaggiare non solo attraverso la sua distribuzione sul catamarano VirtuFerries o sull’AirMalta, ma anche attraverso le sue circa 26mila copie distribuite tra i vari ristoranti ed aziende che si ritrovano al suo interno, il quotidiano Sole24Ore e l’Independent.

Villa Igiea

 La presentazione della guida prenderà il via alle ore 17.00 nell’elegante cornice della sala congressi di Villa Igiea, nell’ambito di un convegno dal titolo “Sicilia e Malta, ristorazione a confronto”. L’incontro è moderato da Guglielmo Troina, vice caporedattore della TGR RAI e responsabile della redazione di Catania. Saranno presenti il General Manager della struttura, Vito Giglio e l’editore Carmelo Pagano. Previsti anche gli interventi di Gavin Gulia (Malta Tourism Authority) e di Noel Azzoppardi (independent). Cooncluderanno gli interventi Stefano Danieli (esperto in comunicazione e marketing) e il Prof. Filippo Drago dell’Università di Catania.

Sito internet: www.siciliadagustare.it

Articolo precedente

Fa la Cosa Giusta! Sicilia, a Palermo la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili

Articolo successivo

Catania, numeri da record per la mostra sull'Impressionismo

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *