Borghi

A Randazzo un tuffo nella propria storia: un weekend da non perdere con la Festa Medievale

Un omaggio alla storia da non perdere. Un evento per scoprire la bellezza di un borgo siciliano.

Domani 28 luglio e domenica l’Associazione Culturale Sicularagonensia organizza la XXII edizione della Festa Medievale a Randazzo.

Tra le mura della cittadina della provincia di Catania e lungo le vie del centro storico, i visitatori potranno rivivere l’atmosfera del Medioevo con un ricco programma di spettacoli.

L’evento verrà animato da gruppi storici, giocolieri di fuoco, accampamenti medievali, musici itineranti, gare di arcieri, esibizioni di falchi, un mercato con banchi e mestieri dell’epoca, spettacoli equestri e tanto altro.

Sarà possibile ristorarsi negli angoli più caratteristici del centro storico, dove saranno dislocate le taverne che offriranno pasti e bevande d’ispirazione medievale.

Anche le chiese, per l’occasione, rimarranno aperte, per permettere a tutti i visitatori di ammirare gli splendidi monumenti della città di Randazzo.

Il corteo, che nell’occasione della rievocazione randazzese conta oltre cento figuranti, dispone di una sezione itinerante (30/60 elementi) che ha maturato un’esperienza ormai decennale di partecipazione a numerose rievocazioni storiche e programmi televisivi.

Il corteo si compone di diverse sezioni: il gruppo dei cortigiani, una sezione di tamburi, un gruppo di armati (nella rievocazione randazzese, scorta della Regina Bianca), un gruppo di arcieri e il gruppo dei popolani.

Esso è inoltre caratterizzato dalla presenza di un gruppo di danzatori in grado di offrire al pubblico un saggio di danze (popolari) e bassedanze (cortigiane) del periodo (XIV/XV sec.); le danze proposte sono frutto di stages con professionisti del settore.

Ma ecco il programma dettagliato dell’evento

Sabato 28 luglio

Via Umberto
“Mercato dei Crociati” a cura dell’Associazione Enogastronomica “Laberna”
II Edizione del Mercatino medievale
Chiesa San Martino
Mostra di paramenti sacri (17:00/24:00)
Piazza Santa Maria
Giochi e giostre medievali
Piazza della Basilica
Allestimento di un villaggio medievale a cura del gruppo “La Fianna”
Piazza San Martino
Accampamento medievale e dimostrazione di combattimenti a cura del gruppo “Milites Trinacriae”
Tiro con l’arco a cura dell’Associazione “Arcus Sublimis”
Scalinata Cappuccini
Ore 17,30 Sfilata dei cortei storici medievali di Sicilia lungo le vie del centro storico

Piazza San Giorgio

Ore 19,00 Esibizione a cura della Falconeria Sicilia – Centro Rapaci Asiff
Dimostrazione di combattimento a cura del gruppo “Milites Trinacriae”
Castello Carcere
Ore 19,30 Conferenza-spettacolo “La donna nel medioevo: Giovanna D’Arco” a cura dell’Associazione Donne di Fuora

Piazza Municipio

Ore 20,00 Presentazione ed esibizione dei gruppi storici medievali di Sicilia
Piazza San Nicola
Ore 20,00 Apertura taverne
Ore 20,30 Esibizione di danze medievali a cura del gruppo popolo dell’Associazione Sicularagonensia
Piazza San Martino
Ore 21,00 Esibizione a cura del gruppo Arcieri “Arcus Sublimis” e dimostrazione di combattimento a cura del gruppo “Milites Trinacriae”

Piazza Municipio

Ore 21,30 Esibizione di danze medievali a cura del gruppo corte dell’Associazione Sicularagonensia
Ore 22,00 Spettacolo equestre a cura del gruppo “Equites Maenarum”
Piazza San Martino
Ore 23,00 Dimostrazione di combattimento a cura del gruppo “Milites Trinacriae” e del gruppo soldati dell’Associazione Sicularagonensia.
Piazza San Nicola
Ore 23,30 Danze a cura del gruppo popolo e del gruppo corte dell’Associazione Sicularagonensia.

Domenica 29 luglio

Via Umberto

Ore 10,00 “Mercato dei Crociati” a cura dell’Associazione Enogastronomica Laberna
II Edizione del Mercatino medievale
Centro storico
Ore 10,00 II Prova di Campionato Nazionale Arcieri LAM – Lega Arcieri Medievali organizzato dall’Associazione “Arcus Sublimis” di Randazzo
Ore 11,00 Esibizione a cura dei Tamburi d’Aragona dell’Associazione Sicularagonensia

Piazza San Nicola

Ore 12,00 Apertura taverne
Piazza Municipio
Ore16,00 Premiazione vincitori della II Prova di Campionato Nazionale Arcieri LAM – Lega Arcieri Medievali
Chiesa di San Martino
Mostra di paramenti sacri (17:00/19:00 – 20:00/24:00)
Piazza Santa Maria
Giochi e giostre medievali
Piazza della Basilica
Allestimento di un Villaggio Medievale a cura del gruppo “La Fianna”
Piazza San Martino
Accampamento medievale a cura del gruppo “Milites Trinacriae”
Tiro con l’arco a cura dell’Associazione “Arcus Sublimis”

Scalinata Cappuccini

Ore 18,00 “Tamburi medievali in festa” a cura dei Tamburi di Buccheri, Tamburi di Giarratana e Tamburi d’Aragona dell’Associazione Sicularagonensia di Randazzo.
Sfilata del corteo storico della Regina Bianca di Navarra animato dal gruppo “Compagnia del Gufo”

Castello Carcere

Ore 19,00 Seminario sulla simbologia dei Tarocchi marsigliesi a cura dell’Associazione Donne di Fuora (pagamento ticket all’ingresso)
Piazza Municipio
Ore 20,00 Presentazione ed esibizione dei gruppi tamburi
Ore 20,30 Esibizione a cura della Falconeria Sicilia – Centro Rapaci Asiff
Piazza San Nicola
Ore 20,00 Aperture Taverne

Piazza San Martino

Ore 20,00 Esibizione a cura del Gruppo Arcieri dell’Associazione “Arcus Sublimis”
Ore 20,15 Dimostrazione di combattimento a cura dei “Milites Trinacriae”
Ore 20,30 Letture Tarocchi a cura di Lidia Papotto
Ore 21,30 Concerto a cura del gruppo “Ensemble vocale-strumentale Medievales Aetnei” con la partecipazione straordinaria del maestro Maurizio Salerno.

Piazza San Nicola

Ore 20,30 Intrattenimento a cura del gruppo “Compagnia del Gufo”
Ore 21,00 Danze di corte e balli di popolo a cura dell’Associazione Culturale Sicularagonensia.

Piazza Municipio

Ore 22,00 “Assalto al castello – La malattia di Bernardo” di Luciano Fioretto messo in scena dai combattenti dei “Milites Trinacriae”, dagli arcieri dell’Associazione “Arcus Sublimis” e dal gruppo soldati dell’Associazione Sicularagonensia.
Ore 22,30 Esibizioni dei gruppi tamburi nelle principali piazze del centro storico
Piazza San Nicola
Ore 23,00 Spettacolo di musica medievali e di fuochi a cura del gruppo “Compagnia del Gufo”
Ore 00,00 Danze di corte e balli di popolo a cura dell’Associazione Culturale Sicularagonensia in conclusione della XXII Edizione della Festa Medievale.

Nel corso delle due giornate: Chiese aperte, Casa della musica e della liuteria medievale (Via Santa Caterinella,19) orari: sabato e domenica 11.00 – 17.00/ dopo le 21,00 su prenotazione (Cell. 3494001357)

(Le foto pubblicate sono tratte dal profilo Facebook dell’associazione organizzatrice)

Articolo precedente

Treni storici del gusto, 23 itinerari per scoprire la Sicilia a bordo di antiche locomotive

Articolo successivo

Una domenica da vivere nel bosco di Malabotta

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *