Le Storie

L’oroscopo di Patti Fox dal 27 agosto al 2 settembre

Cari oroscofili, la vostra Patti Fox è di nuovo con voi per una nuova settimana.

Nell’oroscopo della settimana, oltre agli aforismi, alla compatibilità zodiacale e a un libro per ogni segno, ritroverete altre 12 canzoni tratte, sempre, da 100.MEMORY, un libro della Urban Apnea Edizioni tra musica e ricordi, che verrà presentato a Palermo, al Nautoscopio Arte, il 29 agosto alle 20,30. Buona lettura, buon ascolto e che le stelle siano sempre con voi.


Ariete

Cari Ariete, siamo ancora in estate e, quindi, non fatevi risucchiare già dal lavoro e dalle preoccupazioni. Restate ottimisti, caricatevi con questi ultimi scampoli della più bella stagione, che tutte le altre invidiano, e lasciatevi travolgere dall’imprevisto che aspetta solo che apriate le porte. Segni sì: Leone e Pesci; mentre col primo ci sarà una sorta di piacevole déjà vu, col secondo vi ritroverete a fare piccoli e grandi progetti. Libro consigliato: L’estate del ’78 di Roberto Alajmo, che è come guardare, assieme allo scrittore, le foto della sua infanzia, svelate con una tenerezza condita, però, da quel pizzico di ironia che lo contraddistingue. Colonna sonora: Sting – Fields of Gold.

Toro

Cari Toro, è la settimana giusta per affrontare, visto che l’estate ancora vi sostiene, le questioni in sospeso, fare luce sui vostri dubbi e dire, soprattutto, il non detto. Segni sì: Vergine e Toro; il primo è puntiglioso, ma venerante, il secondo è litigioso, ma amabile. Libro consigliato: Terapia di coppia per amanti di Diego De Silva, un romanzo a due voci, la maschile e la femminile, che raccontano la loro storia mentre la stanno vivendo. Colonna sonora: Madonna – Like a Prayer.

 

Gemelli

Cari Gemelli, viva la vita, viva le nuove sfide, viva le novità e le serate divertenti ed eccitanti. Segni sì: Cancro e Bilancia; col primo cercate di non questionare su ogni cosa, il secondo è in difficoltà e se gli volete bene, stategli accanto. Libro consigliato: Baci da Cinema di Eric Fattorino, la travolgente passione amorosa di Gilles e Mayliss, scandita dalla ricerca della madre del protagonista che potrebbe essere una diva del cinema della Nouvelle Vague. Colonna sonora: John Lennon – Jealous Guy.

 

Cancro

Cari Cancro, attenzione alle parole che direte sia a chi amate e sia ai vostri collaboratori, potrebbero essere permalosi o stanchi del vostro malumore. Segni sì: Bilancia e Sagittario; col primo evitate di stancarvi in discussioni interminabili e tappategli la bocca con un bel bacio, col secondo abbandonatevi completamente. Libro consigliato: L’arte di ascoltare i battiti del cuore di Jan-Philipp Sendker, in cui una pura e indimenticata lettera d’amore porta la protagonista a scoprire il mondo “altro” e sconosciuto che era dentro suo padre, scomparso senza lasciare tracce. Colonna sonora: The Verve – Bittersweet Symphony.

 

Leone

Cari Leone, siete in un periodo così travolgente da essere totalmente e piacevolmente confusi. Avete idee che vi frullano per la mente sia per quanto riguarda il  lavoro, che per l’amore. Dategli ordine e poi buttatevi senza guardarvi indietro. Segni sì: Vergine, Cancro e Sagittario; il primo vi seguirà sulla strada che sceglierete, il secondo e il terzo sono confidenti, che sperano, forse, di far breccia nel vostro cuore. Libro consigliato: Lettere Appassionate di Frida Kahlo, la scoperta della grande artista messicana attraverso un intenso carteggio, che ne svela vita, arte, tragedie e sogni,. Colonna sonora: U2 – Pride (In the Name of Love).

 

Vergine

Cari Vergine, siccome avreste bisogno, ancora, di estate, spero che vi siate lasciati un margine di vacanza in cui rilassarvi, distrarvi e viaggiare. Segni sì: Gemelli, Bilancia e Scorpione; i primi sono criticoni, i secondi e i terzi meravigliosi compagni con cui condividere tutto, ma proprio tutto. Libro consigliato: La Geologia nella Divina Commedia di Roberto Franco, vi ritroverete a scalare montagne, attraversare pianure, passare fiumi e torrenti e con le mani accarezzare cascatelle di pietre. Farete un viaggio intenso e stupefacente. Colonna sonora: Pino Daniele – Quanno chiove.

Bilancia

Cari Bilancia, non mettete la testa sotto la sabbia come gli struzzi per paura di vedere il cielo. Potrebbe esserci pioggia scrosciante oppure sole abbagliante. Fidatevi sempre del vostro intuito, sia sul lavoro sia in amore. Segni sì: Ariete, Scorpione e Pesci; il primo vi colpisce per la tolleranza, il secondo per la sincerità e il terzo perché vi dà ciò di cui avete bisogno, leggendovi nel pensiero. Libro consigliato: Igiene dell’Assassino di Amélie Nothomb, con al centro un ottuagenario premio Nobel per la letteratura che, a due mesi dalla morte, decide di concedersi alla stampa. Cinque i giornalisti ammessi. L’ultimo incontro-scontro porterà a galla una verità terribile e fino a quel momento inconfessata. Colonna sonora: Neil Young – Comes a Time.

 

Scorpione

Cari Scorpione, siete dei lottatori e i piccoli ostacoli vi esaltano,  facendo uscire la parte più combattiva e affascinante di voi. Segni sì: Leone, Bilancia, Capricorno, Ariete e Toro; il primi tre sono partner perfetti per un amore travolgente; gli altri, invece, vi conquistano con la loro praticità che ve li fa vedere, però, giusti più sul lavoro che nella vita quotidiana. Libro consigliato: Io, Lucifero di Gabriele Mastropaolo, che vede un Lucifero, spocchioso, antipatico, sbruffone e ironico, verso cui non si può non provare simpatia, affermare che l’uomo si serve di lui, come capro espiatorio, per coprire le sue magagne. Colonna sonora: Dalida – Le temps des fleurs.

 

Sagittario

Cari Sagittario, che vita affettiva frizzante, intensa ed emozionante. Siete complici, amici straordinari, amanti instancabili, innamorati devoti, divertenti e divertiti dalla vita. Segni sì: Toro, Vergine, Capricorno, Scorpione e Pesci; i primi tre vi apprezzano, vi lodano e, forse, per questo un po’ vi annoiano; gli altri due vi travolgono, facendovi viaggiare con la mente. Libro consigliato: L’uomo sbagliato di Salvo Toscano, i fratelli Fabrizio e Roberto Corsaro, in un legal thriller appassionante che vi terrà incollati alle pagine del libro, con colpo di scena finale. Colonna sonora: Alanis Morissette – Ironic.

Capricorno

Cari Capricorno, siete appagati, eccitati, speranzosi, innamorati confusi, ma non spaventati. Siete in una fase in cui volete godere di tutto ciò che vi accade, vedendolo come dono. Segni sì: Ariete, Leone, Scorpione e Acquario. Il primo è affidabile, gli altri sono esplosione di vitalità. Libro consigliato: Bruno Schulz (La Via dei Coccodrilli, l’Uragano, la Cometa), tre racconti in cui uno dei più geniali, stravaganti e misconosciuti scrittori del ‘900 racconta la sua Polonia con tante parole, immagini e suggestioni. Un piccolo libro da leggere più volte per cristallizzarlo dentro. Colonna sonora: Nirvana – About a Girl.

 

Acquario

Cari Acquario, vivete la vita giorno per giorno, possibilmente con un bel sorriso, non cumulate i contrattempi, ma affrontateli uno per uno, li neutralizzerete in un battibaleno. Segni sì: Toro, Cancro e Capricorno; i desideri del primo non sono i vostri, però potrebbero diventarli, gli altri sono portatori di positività, ciò che, in questo momento, vi ci vuole. Libro consigliato: Panormus, Genio Oltre il visibile (Racconti dal piccolo e dal grande mondo di 10 autori, curato da Alberto Samonà), che vede al centro Panormus, il nume tutelare di Palermo, immobile, mistico e regale, centrato e concentrato nel ruolo di proteggerla dall’alto e  custodirne la galoppante storia. Colonna sonora: David Bowie – Heroes.

Pesci

Cari Pesci, la vita sentimentale va a gonfie vele, guardatevi attorno e ve ne accorgerete. Fatevi guidare da cuore e intuito, chiudete a chiave la razionalità e dimenticatevene. Segni sì: Gemelli, Vergine, Scorpione, Toro e Acquario. I primi tre sono pronti per spendersi in un rapporto importante, il Toro vi delude e l’Acquario vi affascina, ma non vi convince. Libro consigliato: 800A (Storie di un punto esclamativo poetico. Simpatica Unica Comunicazione Antropologica). Ventidue autori per decifrare questo codice “mascariato”, nato e noto solo a Palermo, legittimato e assurto a fenomeno dalle tante sfumature diverse. Colonna sonora: Denovo – Buon umore.

Alla prossima settimana.

Articolo precedente

Libri e teatro, a Mazara doppio appuntamento sulla Terrazza dell’Alhambra

Articolo successivo

Culture contro la paura: Brunori, Sandrelli e Benvegnù alla Valle dei Templi

Giusi Patti

Giusi Patti

Mi chiamo Giusi Patti, ma sono anche la Dottoressa Pattin, Giuseisha e Patti Holmes. Una e tante. Mi definisco un "complesso", anzi un condominio di donne che coabitano pacificamente. La prima, l'originale, è laureata in filosofia; la seconda è una studiosa, specializzata in "uomini e donne d-istruzioni per l'uso"; la terza è una guru del sorriso e la quarta, infine, un'indagatrice. Tutte, proprio tutte, sono legate da un fil rouge che è l'amore per i viaggi fatti e in sognati, ma sempre conditi da miti e leggende. Chiedetemi e cercherò di soddisfare ogni vostra curiosità con pensieri parole opere e mai omissioni. Parola mia.

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *