Itinerari

Tra montagna e mare: alla scoperta (a piedi) della riserva di Torre Salsa

Alla scoperta (a piedi) della riserva di Torre Salsa.

Ad organizzare domenica 13 maggio la giornata di trekking, nell’area gestita dal Wwf, Sicani Outdoor.
Un percorso affascinante e meraviglioso. Un tratto di costa sicana incontaminata e selvaggia tra le falesie, alte e brillanti di cristalli di gesso, si alternano a splendide dune e a spiagge solitarie con la sua rigogliosa flora marina di palma nana euphorbia e acacia.
Il percorso inizierà dalla zona Omomorto per arrivare sulla spiaggia dove è prevista la pausa bagno: chi parteciperà avrà la fortuna di tuffarsi nel mare cristallino dal fondale sabbioso.

Dopo la pausa bagno il gruppo salirà per la caratteristica marna e su Monte Cupolone dove dall’alto sarà possibile godere di un panorama unico e mozzafiato prima di chiudere il percorso ad anello.
DOVE E QUANDO: appuntamento ore 9 alla stazione di servizio Agip di Montallegro sulla SS115, da lì ci sposterà in macchina fino all’ingresso della riserva.


DATI TECNICI: percorso su strada sterrata nel primo tratto e nella seconda parte su fuori sentieri e sulle caratteristiche falesie bianche di una lunghezza di 12 km con dislivello di 65 m.s.l.m in salita e discesa. Si raccomanda di portare acqua consigliabile 2lt. pranzo a sacco, crema solare, cappellino, bastoni e costume per chi vorrà farsi il bagno con tovaglia. Si ricorda che si tratta di un percorso trekking a tutti gli effetti e quindi sono consigliate scarpe comode da trekking.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 10 euro ma per i ragazzi dagli 11 ai 18 anni la quota si dimezza a 5. Per motivi organizzativi si prega di comunicare la propria adesione entro sabato 12 maggio.


INFO E CONTATTI: Carmelo Cancelliere 3271672821 (anche whatsapp)
Michele Termine 3478343882
Paolo Vetrano 3280303011

Articolo precedente

La musica de La Giostra alla Settimana Federiciana di Enna

Articolo successivo

Sponde Sonore, una campagna di crowdfunding per finanziare la seconda edizione

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *