Eventi

Che meraviglia al Teatro Andromeda! Il 23 giugno si celebra il solstizio d’estate

“IL SOLE ENTRA NELLA BOCCA DELL’IMAGO E SI FA PAROLA DI LUCE…”

Si ripete anche quest’anno la celebrazione del solstizio d’estate al Teatro Andromeda di Santo Stefano Quisquina.

L’opera dell’artista pastore Lorenzo Reina.

Per l’occasione è stato definito il programma di sabato 23 giugno.

Alle 17 arrivo alla Fattoria dell’Arte, a seguire l’aperitivo di benvenuto e la visita al Teatro tra i suoni ed i silenzi di Andromeda.

Alle 18 Concerto per Sitar Indiano di Riky Ragusa.

“Chitarrista dall’età di 5 anni Riky Ragusa, è considerato unanimemente uno dei più grandi chitarristi del nostro tempo. Chitarrista-compositore tra i più rappresentativi ed eclettici di oggi, è autore di libri musicali e di tecnica chitarristica, di numerose opere discografiche e di musiche da film realizzate in veste di compositore ed interprete principale e cantautore, prodotte a Roma, Torino, Milano, New York, , in alcune delle quali è accompagnato, oltre che da formazioni orchestrali, da solisti internazionali , spaziando dalla musica indiana al flamenco spagnolo con l’utilizzo del sitar indiano, aprendo uno spazio significativo nell’ambito della didattica e dei nuovi linguaggi chitarristici.”
Il programma continua alle 19,45 il raduno davanti all’Imago della parola per assistere al solstizio d’estate.

Lorenzo Reina, il creatore del Teatro AndromedaCOSTO BIGLIETTO:
Euro 11,00 a persona

Chi desidera, può decidere di restare in fattoria e degustare i suoi prodotti tipici. Costo biglietto cena: euro 16,00 a persona

Si tenga presente che il biglietto “spettacolo” ed il biglietto “cena” possono essere acquistati solo online su Teatroandromeda.it

Articolo precedente

Il Tour dell'acqua, visita alla Catania velata

Articolo successivo

Festa della musica a un passo dalla pista. All'aeroporto di Trapani concerti e live performance

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *