Le StorieNews

Le bellezze e i sapori della Sicilia viaggiano sui treni storici

Le eccellenze enogastronomiche, i paesaggi e la cultura dei territori siciliani da esplorare a bordo dei treni storici. Sono gli ingredienti de “I Treni storici del gusto”, gli itinerari turistici promossi dall’assessorato regionale al Turismo e dalla Fondazione Fs, presentati a Palazzo d’Orleans, a Palermo, dal presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci. Erano presenti l’assessore al Turismo, Sandro Pappalardo, il direttore generale della Fondazione Fs, Luigi Cantamessa, ed il responsabile di Slow Food Sicilia, Saro Gugliotta.

Le bellezze delle nove province dell’Isola, per un totale di 23 itinerari turistici e 50 corse, a bordo di carrozze d’epoca, da sabato 28 luglio e sino al 9 dicembre, saranno a disposizione di appassionati di paesaggi ma anche di cibo.

Quest’anno, infatti, alle corse in treno storico sono abbinate iniziative culturali ed enogastronomiche in collaborazione con i presidi Slow Food.

“Il treno ci riporta ad un ritmo di viaggio da assaporare lentamente – ha detto il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci – un’occasione in piu’ non solo per i turisti, ma anche per i tanti siciliani che, grazie a questa iniziativa, possono riscoprire il proprio territorio. Quello delle linee ferrate e’, tra l’altro, argomento di grande interesse anche sotto il profilo strategico e di sviluppo economico dell’Isola”

Articolo precedente

Con Sicani Outdoor un river trekking nel fiume Sosio

Articolo successivo

Palermo, il Festino di santa Rosalia raccontato da Leo Gullotta

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *