Le Storie

La Settimana Santa Ennese regina in tv

La Settimana Santa Ennese protagonista sulle tv nazionali.

La lunga Settimana Santa di fede e tradizione ha richiamato l’attenzione di Mediaset. Una troupe di Rete 4 sarà infatti a Enna già oggi e vi rimarrà per tutta la giornata di domani per fare riprese, interviste, raccogliere immagini sui riti del giovedì e la grande processione del venerdì santo.

Davanti ai microfoni, Ferdinando Scillia, presidente del Collegio dei rettori delle confraternite di Enna, monsignor Francesco Petralia, vicario foraneo della città, e don Vincenzo Murgano, parroco del Duomo e referente spirituale del Collegio dei rettori. Ma ci sarà spazio anche per qualche residente e per le bellezze artistiche e architettoniche del territorio.
Tutto il materiale confluirà in un servizio della trasmissione “I viaggi del cuore”, il programma di spiritualità della domenica mattina di Rete 4 (la prima parte alle 9.20 e la seconda alle 10.50) condotto da don Davide Banzato sui luoghi mistici e le testimonianze di fede. Lo speciale verrà mandato in onda nelle prossime settimane.

Il servizio tv è stato reso possibile grazie all’intervento dell’amministrazione comunale, in particolare dell’assessore agli Eventi Francesco Colianni: “Il merito – dichiara quest’ultimo – va anche all’assessore regionale al Turismo Sandro Pappalardo che ha mantenuto la promessa fatta qualche giorno fa in conferenza stampa a Palermo e cioè sostenere con un patrocinio economico la nostra straordinaria manifestazione pasquale”.

Ancora di Enna e della sua processione del venerdì santo, unica al mondo, si parlerà poi su Tv2000, dove domani, giornata del venerdì santo, alle 11 verrà trasmesso uno speciale sui riti della Settimana santa che si svolgono in tutta Italia per celebrare la passione di Cristo. Tra questi, il corteo sacro ennese le cui riprese sono state affettuate lo scorso anno. La stessa trasmissione andrà in replica sabato santo alle 13.50.

Articolo precedente

Gli impressionisti a Catania, fino a domenica in mostra i capolavori della pittura en plein air

Articolo successivo

Il 25 Aprile a Torre Salsa per sostenere il Mete di Siculiana

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *