Itinerari

Tra la Santuzza e Goethe, un’escursione sul Monte Pellegrino

Goethe lo definì “Il promontorio più bello del mondo”, per i palermitani è  semplicemente “Il Monte della Santuzza”. Monte Pellegrino domina la città di Palermo, l’ha vista nascere e ne osserva vizi e virtù. Una passeggiata tra natura e paesaggi mozzafiato, storia e leggende cercherà di farlo scoprire ai palermitani e non.

Tra la Santuzza e Goethe è il titolo dell’escursione a Monte Pellegrino prevista per domenica 7 ottobre. Ad organizzarla Naturando Sicilia.

L’escursione principierà da Viale Diana, presso le Scuderie Reali (Casa Natura). Dopo aver ammirato le scuderie e le torri borboniche, i partecipanti inizierano a salire lungo la Valle del Porco, una ripida incisione tra rocce calcaree da cui si domina la parte settentrionale della città di Palermo. Immersi in una fitta vegetazione mediterranea si raggiungerà in cima il borgo di Santa Rosalia e subito dopo il santuario. Qui ci si fermerà per una sosta culturale in cui verranno raccontate le vicende della città e di Santa Rosalia, tra storia e leggende.

Lasciato il santuario si imboccherà una strada sterrata e attraverso i pianori sommitali del monte sarà possibile raggiungere un punto panoramico sull’Addaura e Mondello, dove è prevista la pausa pranzo. Si continuerà poi verso Pizzo Rufuliata per poi imboccare in discesa l’omonimo sentiero dove si chiuderà l’escursione.

Ma ecco le informazioni utili:

– Orario e luogo di raduno:
1° Appuntamento Ore 8:45 Bagheria, svincolo autostradale (Bar Diva)
2° Appuntamento Ore 9:30 Palermo, Scuderie Reali, Viale Diana (Link Google Maps: https://goo.gl/maps/nAPJ36cZqax).
– Pranzo a sacco.
– Rientro previsto nel primo pomeriggio.
– Quota di partecipazione a persona: 7 euro

Info percorso:

Distanza: 9 km
Dislivello: +400 mt.
Difficoltà: (facile, medio-facile, intermedia, difficile): medio-facile.

Abbigliamento ed attrezzatura consigliata:
– scarpe da trekking.
– giacca antipioggia/antivento.
– pantalone lungo.
– t-shirt, felpa, pile.
– scorta d’acqua di almeno 1,5 lt.
– bastoncini da trekking.
– fotocamera.

Per partecipare bisognerà compilare un modulo seguendo il link:
https://goo.gl/forms/I4mssnn1aTwa8NZn2

Per informazioni basta contattare: Matteo La Rosa 3299854681 – Francesco Galioto 3881118200 o inviare una mail a naturandosicilia@gmail.com
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/events/2640259245987818/

Daga Szolc
Articolo precedente

Great Sicilian Escape, la battaglia di un'atleta polacca per la cura del cancro al seno

Articolo successivo

A Rosolini l'unica sagra in Sicilia dedicata al mosto

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *