ItinerariLe Storie

Giornata nazionale del trekking urbano, in Sicilia due percorsi alla scoperta di Catania e Lentini

E’ in programma domani mercoledì 31 ottobre in ben 56 città italiane la XV Giornata Nazionale del Trekking Urbano.

Per l’occasione sarà possibile scoprire gli angoli più belli e gli scorci più suggestivi dei centri storici del nostro Paese a passo di trekking tra cibo, arte e paesaggi.

Sono due le città siciliane che aderiscono all’iniziativa: Catania e Lentini.

CATANIA A CINQUE SENSI

Catania è una città da vivere con i cinque sensi. Ovunque si vada, una storia millenaria riempie gli occhi di bellezza fra la monumentalità romana e lo sfarzo barocco. I suoi antichi mercati, eredità araba, sono un tripudio di voci e di profumi, che le ricette della tradizione trasformano in un trionfo di gusto. Mani abili e creative sanno lavorare con amore materie prime d’eccellenza per dar vita ai piatti che tutto il mondo ci invidia. Un sapiente intreccio fra cultura enogastronomica e artistica, alla scoperta di tesori nascosti nel centro storico e al contempo storie, tradizioni, personaggi e profumi di una volta. Quest’anno tantissimi eventi collaterali rivolti a tutti – visitatori locali e turisti stranieri, adulti e bambini – per una intera settimana all’insegna del gusto, della scoperta e del piacere di vivere la città dell’elefante.

INFO PERCORSO:

Tempo di percorrenza: 2 ore circa

Lunghezza: 2 chilometri

Difficoltà: facile

Punto di partenza: piazza Duomo

Prenotazione obbligatoria

A curare l’iniziativa l’Associazione naturalistica e culturale Etna ‘ngeniousa. Tel. 338 1441760 – 333 9119648. trekkingurbano.ct@gmail.com,  www.etnangeniousa.it, www.cataniasotterranea.it

LENTINI. PANE, AMORE E CUDDURUNI 

Al centro di questa edizione il Pane e il Cudduruni, due specialità di Lentini, tutelate dalla Fondazione Slow Food attraverso l’Arca del Gusto, accomunate dall’amore trasmesso negli impasti da chi si occupa della loro laboriosa preparazione. Il Pane di Lentini: buono in ogni occasione con la sua prerogativa di mantenersi più a lungo di altri tipi di pane. Il Cudduruni: la prelibata focaccia tradizionale di Lentini, che nasce come prodotto povero, preparato utilizzando i ritagli della pasta del pane, farcita poi con erbe spontanee e arricchita con formaggio e olio d’oliva. Seguendo l’inebriante odore del pane, alla scoperta di antichi quartieri, ricchi di storia e bellezza, con la visita agli unici, e ormai rari, forni in pietra che ancora oggi sfornano pane e cudduruni profumati dai cocci della legna di agrumi e dalle bucce delle mandorle, incantati dalle storie ad essi legate.

INFO PERCORSO:

Tempo di percorrenza: 2 ore e 30 minuti circa

Lunghezza: 4 km circa

Difficoltà: media (sono presenti scalinate)

Punto di partenza: Info point Pro Loco Lentini- via Conte Alaimo 1

Orario di partenze delle vie guidate: Ore 9,30 e ore 10,30

Per informazioni Comune di Lentini- Ufficio Eventi – Tel. 095 900136 –eventi@comune.lentini.sr.it

 

 

Articolo precedente

Mostre, palio e libri: Enna, l'ambizioso progetto sulla Settimana Federiciana

oroscopo
Articolo successivo

L'Oroscopo sonoro di Patti Fox dal 29 ottobre al 4 novembre

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *