Le Storie

Festival del Cinema di Marzamemi, Elit Iscan madrina dell’edizione

Sarà l’attrice turca Elit Iscan la madrina della XVIII edizione del Festival Internazionale del Cinema di Frontiera di Marzamemi, in programma da oggi a sabato prossimo nel borgo marinaro.

La giovane e talentuosa attrice fa parte, solo per citarne uno, del cast del film “Mustang”, scelto per rappresentare la Francia ai Premi Oscar 2016. Più volte è stata ospite del Cinema di Frontiera dove ha portato sempre con grande naturalezza la propria esperienza umana e professionale.

“Siamo onorati – dichiara Nello Correale, ideatore e direttore artistico del Cinema di Frontiera – di avere Elit Iscan come amica della manifestazione sin dal 2014. Quest’anno ci sarà ancora di più, come madrina di questa edizione». Sono ancora le donne al centro di due riconoscimenti che legano passato e futuro del Cinema di Frontiera. Rappresenta infatti una tradizione che si rinnova anche quest’anno il Premio “Donna di Frontiera”. Per l’edizione 2018 del Festival promosso dalla ditta Dusty il premio sarà consegnato da Rossella Pezzino De Geronimo. Tra le novità della XVIII edizione del Festival c’è invece il premio della presidenza della Camera dei deputati, che il presidente Roberto Fico in persona ha voluto mettere a disposizione del Cinema di Frontiera di Marzamemi per la valenza e l’importanza che ha assunto la manifestazione.

Marzamemi, piccolo borgo marinaro del siracusano, riesce a contribuire al palinsesto degli eventi siciliani apportando un festival che riesce ormai ad attraversare il Mediterraneo. Questo grazie all’intuizione ed al lavoro di Nino Correale e di tutto lo staff del Festival Internazionale del Cinema di Frontiera di Marzamemi.

Sito Internet: http://www.cinefrontiera.it/2018/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/cinefrontiera/

Articolo precedente

Buskers Fest, ad Enna il festival degli artisti di strada

Articolo successivo

Aspra rende omaggio alla Madonna Addolorata

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *