Le StorieNews

Festa della musica a un passo dalla pista. All’aeroporto di Trapani concerti e live performance

Anche l’aeroporto di Trapani Birgi “Vincenzo Florio” aderisce alla Festa della Musica 2018 in programma il prossimo 21 giugno, in 22 aerostazioni di Italia, manifestazione promossa dal ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. L’appuntamento con l’opera lirica e il belcanto, organizzato per il secondo anno consecutivo da Airgest in partnership con Ente Luglio Musicale Trapanese, è per le ore 13,00, nell’area Arrivi dell’aeroporto dove si terrà un concerto di musica classica, pianoforte e voce.

Ad esibirsi alle ore 13,00 nell’area Arrivi dell’aeroporto Vincenzo Florio, saranno Chiara Pulsoni al pianoforte, il soprano Maria Cristina Napoli e il baritono Fabio Cucciardi. Tra le arie in programma di Giacomo Puccini O mio babbino caro (da Gianni Schicchi), Wolfgang Amadeus Mozart Non più andrai (da Le Nozze di Figaro), Wolfgang Amadeus Mozart La ci darem la mano (Da Don Giovanni), Giacomo Puccini Si, Mi chiamano Mimì (da La Boheme), Georges Bizet Votre toast (da Carmen), Giacomo Puccini Quando men vò (da La Boheme), Gaetano Donizetti Quanto Amore (da Elisir D’amore), Giacomo Puccini Si corra dal Notaio (da Gianni Schicchi), Franz Lehár Tace il labbro (da La vedova allegra).

Alle 20.30 seguirà live dj set con il dj Sebastian e il sassofonista Francesco Gianquinto, in collaborazione con l’associazione culturale giovanile TerraSonora. Per entrambi gli appuntamenti l’ingresso è libero.

 Sempre giovedì 21 giugno, dalle ore 18.00 alle ore 20.00, nel centro storico di Trapani, un altro appuntamento in programma per la Festa della Musica 2018. L’Ente Luglio Musicale Trapanese in collaborazione con l’Associazione UP! curerà un’iniziativa di animazione musicale nel centro storico della città di Trapani, con apposite postazioni che vedranno la partecipazione di artisti e musicisti locali.

 

Il Teatro Andromeda al tramonto
Articolo precedente

Che meraviglia al Teatro Andromeda! Il 23 giugno si celebra il solstizio d'estate

Articolo successivo

Amate il pesce azzurro? Non perdetevi allora il Festival di Marzamemi

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *