Itinerari

Evocava, alla scoperta della Mazara sotterranea

Evocava, il museo evocativo delle cave di Mazara, si apre al pubblico per la terza volta.

Dopo il grande successo del 5 e 12 agosto, a grande richiesta si replica il 19 agosto il tour serale che permette di scoprire Evocava. Uno dei luoghi più suggestivi della provincia.

Una discesa nella bellezza del mistero, arricchita da un momento gourmet offerto dalla cantina Murri, produttori del vino dedicato alla cultura del territorio siciliano.

L’inizio del viaggio nella Mazara sotterranea comincia alle ore 20. La durata di ogni singolo tour è di circa 15 minuti.

Si tratta di una visita gratuita, mentre l’aperitivo è su prenotazione chiamando il 3283982103.

Mazara del Vallo deriva, etimologicamente, dalla parola orientale Maara, ovvero spelonca a cave di pietre.

Evocava è un progetto formativo e culturale  di Periferica, presidio innovativo di rigenerazione urbana in Sicilia e tra i più interessanti del panorama internazionale. Il progetto, vincitore di diversi premi tra i quali l’ultima edizione di Culturability, prevede la nascita di un Museo. Evocava è stato concepito come un dispositivo per la tutela, valorizzazione e promozione incrementale del patrimonio storico naturalistico delle cave della città. Nel corso dei prossimi anni saranno cinque le antiche cave di tufo che saranno interessate. Una ospiterà il Museo, appunto, mentre le altre diverranno un giardino, una’altra il Cuore e la terza il Canale, scelte per valore storico, naturalistico e culturale, dove la più antica risale al 1344. 

Per informazioni sull’evento: www.facebook.com/events/663045127404152/

Pagina Facebook: www.facebook.com/evocava/

Sito internet: www.perifericaproject.org/

Articolo precedente

Polizzi Generosa celebra la nocciola

Articolo successivo

Realmonte jazz festival, tra gli ospiti Fabrizio Bosso

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *