Itinerari

Due giorni alla scoperta dei Nebrodi di Nelson e Maniace

Due grandi nomi due epoche diverse.

Due storie lontane e vicine nello stesso tempo, che si incrociano negli stessi luoghi, tra storie e natura cercheremo di capire questo territorio, fatto di montagne boschi, laghi, un fiume, un’abbazia e un obelisco. Un intreccio di storie e luoghi che piano piano scopriremo lungo le nostre passeggiate.
Due giorni di escursioni in cui si esplorerà una fetta del territorio Nebroideo all’interno del territorio di Bronte e Maniace, un luogo ricco di storia a partire dalla ducea dei Nelson un enorme territorio, miglia di ettari donati alla fine del settecento all’ammiraglio Nelson da Ferdinando IV di Borbone per l’aiuto che gli fu dato durante la rivoluzione napoletana.

Due giorni di escursioni in uno dei posti più belli della Sicilia, i Monti Nebrodi, l’appennino siculo che in questo periodo si prepara al lungo inverno. In questi giorni si potrà approfittare di due spettacolari escursioni al centro del più grande parco regionale della Sicilia, con la possibilità, per chi lo vorrà, di fare entrambe le giornate con un pernotto in agriturismo.

Il sabato si partirà con la prima escursione verso la valle del fiume Saracena, uno dei principali affluenti del fiume Simeto, tra le contrade Margio Salice e Piano del Cagnolo, risalendo questa magica vallata tra storie e leggende, attraversando i luoghi della spedizione di GiorgioManiace, fino a raggiungere il lago da cui il fiume nasce, il lago Trearie un immenso bacino lacustre a più di 1400 m di quota incastonato tra le montagne, una vera perla della Sicilia montana, per poi chiudere l’anello escursionistico lungo un crinale molto panoramico che ci permetterà di spaziare lo sguardo dalla dorsale dei Nebrodi al simbolico Obelisco dei Nelson, meta del secondo giorno, fino all’Etna. Prima del rientro alle macchine ci sarà tempo per una pausa in uno dei rifugi più belli dei monti Nebrodi, La Masseria Trearie.

Il secondo giorno si partirà per un luogo veramente speciale, tra natura e storia, infatti i partecipanti si troveranno tra la Serra Spina e la Serra Mergo, dove si trova lo spettacolare Obelisco eretto nel 1905 dalla famiglia Nelson. Questo è la sentinella di questi luoghi da dove il panorama spazia a 360 gradi all’infinito, ai piedi della Serra del Re la seconda vetta dei monti Nebrodi ed ai confini della bellissima foresta vecchia. Arrivare su questo crinale lungo un sentiero nel fitto bosco è qualcosa di eccezionale come la visita al laghetto di serra Mergo.

Visitato il luogo ci si avventurerà in una discesa fuoripista lungo uno dei tanti torrenti della Forsta Vecchia, fino al rifugio forestale di case Chiusitta, per poi chiudere l’anello alle macchine

INFORMAZIONI

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo sabato 10 Novembre ore 9,30 a Randazzo. Fine escursione domenica 11 ore 16.30.

Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps. Per chi farà solo la giornata di domenica verrà concordato separatamente il luogo e l’orario dell’appuntamento.
Utilizzo mezzo proprio.

DIFFICOLTA’: facile/medio (E)

ATTREZZATURA CONSIGLIATA:
– abbigliamento da trekking,
– pantaloni lunghi,
– cappellino,
– k way ,
– Poncho,
– ghette,
– scarponcini da trekking,
– bastoncini da trekking, zaino con coprizaino,
– borraccia 2 lt di acqua.
– Si consiglia sempre di portare un cambio nello zaino.
– Pranzo a sacco a carico dei partecipanti.

CONTRIBUTO: Euro 25 per i soci (inserire numero di tessera nella prenotazione), 30 euro per i simpatizzanti dell’associazione, comprensivi di spese organizzazione, guida.
Per chi desidera associarsi, basta scaricare i moduli sul sito www.passopassotrekking.it, compilarli e spedirli per via mail o portarli alla prima escursione utile.

ALTRE SPESE (facoltativo): Euro 50, da corrispondere a strutture esterne all’associazione per pernottamento in agriturismo, cena, colazione. I pranzi a sacco non sono compresi. Per chi vuole può provvedere autonomamente al pernotto.

NOTE: Per chi è interessato a partecipare ad un solo giorno è possibile al costo di 15 euro (il pranzo a sacco non è compreso). Spostamenti con mezzo proprio. I RAGAZZI SOTTO I 12 PAGANO SOLO IL VITTO E L’ALLOGGIO .
PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente per mail (info@passopassotrekking.it).o Whatsapp (3470346742), max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati. Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA
Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:
Antonio Strano 3470346742 Divulgatore naturalista – GUIDA AIGAE.
Saro Maugeri 3471754126
Alessandro Grioli.
www.passopassotrekking.it
info@passopassotrekking.it
http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

Articolo precedente

Buseto Palizzolo, il piccolo borgo trapanese dove il re è il fungo porcino

Articolo successivo

Fa la Cosa Giusta! Sicilia, a Palermo la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *