EventiNews

Culture contro la paura: Brunori, Sandrelli e Benvegnù alla Valle dei Templi

Dario Brunori, Amanda Sandrelli, Paolo Benvegnù e i tanti elementi che compongono l’Orchestra Multietnica di Arezzo saranno il 31 agosto alla Valle dei Templi di Agrigento.

Lo spettacolo è un evento a metà tra il concerto dei due artisti Dario Brunori e Paolo Benvegnù e il confronto. Grazie all’attrice Amanda Sandrelli, che leggerà alcuni passi della Costituzione e dalla Dichiarazione universale dei diritti umani, si innescherà un confronto sulla ricchezza delle diversità delle culture.

A contorno di tutto questo la super presenza e le sonorità trasversali dell’Orchestra Multietnica di Arezzo. L’orchestra è omposta da 35 musicisti provenienti da Albania, Romania, Libano, Gambia, Somalia e Nigeria. E ancora Argentina, Colombia, Bangladesh, Russia, Giappone, Svizzera e dalle più svariate regioni italiane.

“Culture contro la paura” è progetto ideato da CoopCulture. Vuole affermare un’idea differente per sostenere il rifiuto alla paura del diverso in favore della ricchezza che è invece propria delle convivenze tra diversità.

È uno spettacolo che si scaglia con forza contro il terrore dell’uomo nero, contro la violenza, contro la discriminazione e si schiera invece dalla parte della verità. Uno spettacolo che cerca di unire in un mondo che si divide sempre di più.

I biglietti per il concerto del 31 agosto possono essere acquistati online o fisicamente nelle tre biglietterie presenti nella Valle dei Templi tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00. Per maggiori informazioni chiamare il numero 0922 1839996.

Tempio di Giunone

INTERO € 30.00.
RIDOTTO € 25.00 fino a 21 anni compiuti.

Info e Prevendita +39 0922 1839996
tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00.
On line.
http://ecm.coopculture.it/

oroscopo
Articolo precedente

L'oroscopo di Patti Fox dal 27 agosto al 2 settembre

Articolo successivo

Cuddiruni Siculianisi, a Siculiana una sagra dedicata alla specialità

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *