09 Nov 2018

Trapani Medievale, cortei storici e spettacoli in costume in onore degli aragonesi

Un omaggio alla storia; un omaggio alla Trapani medievale; un omaggio agli aragonesi. L’edizione di quest’anno di Trapani Medievale, dedicherà un intero fine settimana all’infante di Federico III, Re di Sicilia, “Manfredi”, morto a Trapani il 9 novembre del 1317. La manifestazione prevede l’arrivo rievocativo della famiglia reale Aragonese con un veliero

Redazione 0
09 Nov 2018

Notte bianca Unesco: visita notturna ai siti più belli di Palermo, Monreale e Cefalù

“Notte Bianca” dell’Unesco a Palermo. Oggi sarà possibile visitare dalle 19 a mezzanotte (ultimo ingresso alle 23,30), i siti palermitani che fanno parte del percorso arabo normanno. Per la Notte Bianca Unesco saranno accessibili la meravigliosa Cattedrale di Palermo; la chiesa di San Giovanni degli Eremiti ed il suo magico chiostro; la chiesa bizantina Santa

Redazione 0
07 Nov 2018

L’estate di San Martino trascorretela a Castell’Umberto, il borgo dove si fanno rotolare le botti

Il prossimo fine settimana Castel’Umberto, in provincia di Messina, festeggerà San Martino con l’undicesima edizione del Palio di San Martino. Per l’occasione il borgo, incastonato tra Cefalù e Messina e abbarbicato sulle colline dei monti Nebrodi, darà vita ad un grande evento culinario dedicato a funghi, salsiccia, castagne. E ovviamente al

Redazione 0
06 Nov 2018

Catania, numeri da record per la mostra sull’Impressionismo

Numeri da record per “Percorsi e segreti dell’Impressionismo” ospitata al Palazzo Platamone di Catania. Questo week end si sono registrati 1500 ingressi per un totale di 4000 presenze in soli 15 giorni di esposizione. La mostra, a cura di Vincenzo Sanfo, è un progetto di Sicilia Musei in collaborazione con

Redazione 0
01 Nov 2018

Il refrigerium e altre storie, visita tra il Parco di Agrigento e la casa di Pirandello

Visite tematiche e degustazioni in occasione della festa dei morti al Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi e alla Casa Museo Luigi Pirandello. Due giorni di appuntamenti organizzati dal Polo culturale di Agrigento. Giovedì 1 novembre Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi -Dolcetti, marzapane, allegria e

Redazione 0
31 Ott 2018

Carini, una notte al Castello a caccia del fantasma della baronessa

La notte di Halloween passatela al Castello. Se volete sfidare le vostre paure, la notte dei fantasmi trascorretela al Castello di Carini: un maniero ricco di misteri, dove alcune notti (si dice)  una donna dai lunghi capelli con una candela in mano pare aggirarsi tra le stanze dell’antica fortezza. Se

Redazione 0
30 Ott 2018

Mostre, palio e libri: Enna, l’ambizioso progetto sulla Settimana Federiciana

Nuove iniziative e innovativi percorsi culturali per la Settimana federiciana ennese che si prepara a varare l’edizione 2019 sotto l’egida di due prestigiose personalità: Emmanuele Francesco Maria Emanuele e Massimo Bray. Già al lavoro, infatti, la Casa d’Europa, presieduta da Cettina Rosso, che annuncia le date della maratona medievale che

Redazione 0
27 Ott 2018

Catania, al Palazzo della cultura in mostra i capolavori dell’Impressionismo

Dallo scorso 20 ottobre al prossimo 21 aprile i prestigiosi spazi museali del Palazzo Platamone di Catania ospitano “Percorsi e segreti dell’Impressionismo”. La mostra, a cura di Vincenzo Sanfo, Fiorella Minervino e con un testo in catalogo di Maïthé Vallès-Bled, è un progetto di Sicilia Musei in collaborazione con Dietro

Redazione 0
25 Ott 2018

Claudio Giambruno Quartet, a Catania presenta l’album “Juiu”

A due anni dalla sua ultima performance nel capoluogo etneo, torna in concerto a Catania il sassofonista Claudio Giambruno. Il 26 Ottobre alle 21 il jazzista palermitano salirà sul palco del Monk Jazz Club con il suo quartetto – insieme a Giovanni Conte (pianoforte), Giovanni Villafranca (contrabbasso) e Paolo Vicari (batteria)

Redazione 0
24 Ott 2018

Milano, a Palazzo Reale l’antologia che raccoglie le opere di Carlo Carrà

Un viaggio nel tempo e nella vita di Carlo Carrà. Nei suoi cambi di stile, nella sua continua ricerca di una forma che identifichi la sua arte. Nella sua non staticità e nella sua irrefrenabile mutazione. Nelle opere che hanno segnato il Novecento. È questo il percorso proposto dalla mostra

Grazia La Paglia 0