Sapori

A Capaci la Sagra della Vastedda

Il primo novembre, come ogni anno, si rinnova a Capaci la Sagra della Vastedda. Una sorta di focaccia condita con olio rigorosamente extravergine di oliva, acciughe, caciocavallo palermitano, e anche un po´ di sale e di pepe.

A curare la manifestazione è la Pro Loco di Capaci con il patrocinio del Comune.

La vastedda, piatto semplice e di facile preparazione, ha radici molto lontane e costituisce di fatto uno dei prodotti culinari tipici del paese. Questa ricetta è legata alla società agricola di un tempo quando vi era la diffusa abitudine da parte della gente di comprare al mattino presto le vastedde già condite, portandole con sé prevedendo di rincasare verso l´imbrunire, dopo una lunga giornata di duro lavoro.

La farina per fare i panini, e tutti gli altri ingredienti, stanno pure a simboleggiare la fortuna, la prosperità e la pace.

Oggi, la Sagra della Vastedda è l´occasione, per l´Amministrazione comunale e la Pro Loco, di far conoscere i genuini prodotti locali grazie anche al contributo di alcune aziende alimentari che operano nel territorio.

Un’opportunità per ribadire la presenza di una offerta turistica che coglie il meglio del territorio.

L’appuntamento è quindi per il primo novembre a partire dalle 10.

Per informazioni sul programma https://www.facebook.com/proloco.capaci/

Articolo precedente

Notte di zucchero, a Palermo torna la tradizione dei morti

Articolo successivo

Con la Costa i crocieristi faranno tappa nei Borghi più belli d'Italia

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *