Sapori

A Caltavuturo si celebra la bontà del fungo di ferla

Al via a Caltavuturo, piccolo borgo madonita, la  dodicesima edizione del Fungo Ferla Fest. Una vera e propria festa dei sapori con tanto di degustazioni, visite guidate, mostre, escursioni.

Caltavuturo l’11 ed il 12 novembre sarà protagonista indiscussa dei sapori e dei profumi dell’autunno con una sagra che celebra il Fungo di Ferla.
Un weekend tra degustazioni e visite guidate alla scoperta dei luoghi simbolo del territorio Madonita, durante i quali sarà possibile assaggiare i prodotti genuini dei boschi.
Pregno ed interessante il programma della manifestazione e che propone escursioni in bici. E poi passeggiate in fuori strada alla ricerca del fungo di ferla, la visita nei feudi e le passeggiate a cavallo. E poi la degustazione di ricotta fresca, visite guidate ai monumenti, spettacolo dell’opera dei pupi siciliani, trekking, musica e autentici sapori autunnali.
Oltre al fungo di ferla, il protagonista dell’evento è Caltavuturo, paese dalle origine arabe,  e tra i più belli ed accoglienti dell’area Madonita.
Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Turistico del Comune al numero 0921 541759. Numero che può servire anche per prenotare visite guidate. Oppure il Comune, per gli operatori economici interessati a partecipare, mette a disposizione il numero telefonico dell’Ufficio Attività Produttive allo 0921 547300.
Per tutte le altre informazioni www.comunedicaltavuturo.gov.it

Articolo precedente

Cammini d'Italia, su internet sbarca l'atlante

Articolo successivo

Street art in Sicilia, la guida della rivoluzione artistica dell'Isola

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *