Foto/VideoNews

Caltanissetta protagonista a Bologna al Fico Eataly World

Dal 29 settembre al 29 novembre Caltanissetta e il suo territorio saranno protagonisti a Bologna a Fico Eataly World, il parco del cibo più grande del mondo, all’interno dell’iniziativa “Comuni in Festa”.

In occasione della festa di San Michele, festa patronale celebrata sabato, la struttura ha deciso, infatti,  di dedicare uno spazio espositivo alla conoscenza e alla promozione della città.

 In particolare, sugli schermi del parco alimentare, per tutta le giornate, è stato trasmesso un video che permetterà ai numerosi visitatori di conoscere la città, la sua storia, le tradizioni e i sapori.

 L’iniziativa nata dalla collaborazione tra Fico Eataly World e la Pro Loco di Caltanissetta supportata dalla Uno@uno rappresenta un’ulteriore occasione importante per la promozione e la conoscenza del nostro territorio come evidenzia il presidente della Pro Loco Giuseppe D’Antona: “Essere ospitati in una struttura che ha già avuto oltre un milione  e mezzo di visitatori  ha un valore turistico importantissimo. La presenza in questi luoghi dove affluisce un grande pubblico,  come abbiamo già sperimentato con la vara all’Expo, è conseguenza di una crescita esponenziale di presenze turistiche a Caltanissetta”.

Fico, l’acronimo che sta per Fabbrica italiana contadina, è una enorme area di centomila metri quadrati recuperati in quello che una volta era il mercato ortofrutticolo di Bologna. Nei numerosissimi spazi allestiti vengono proposte esperienze  e  viaggi gastronomici alla scoperta dell’eccellenze italiane e  dei relativi territori.

 Quella del 29 settembre è solo un’anteprima di quanto invece previsto a novembre, quando sono in programma altre iniziative dedicate ai sapori del territorio nisseno.

 Un’occasione in più per far conoscere attraverso il cibo Caltanissetta e le sue potenzialità racchiuse nel patrimonio storico e culturale, nei paesaggi incantevoli, nelle antiche tradizioni, e non da ultimo in una centralità che è punto di forza, come sottolinea ancora il presidente della Pro Loco nissena Giuseppe D’Antona: “L’incremento turistico  di questi ultimi due anni grazie alle nostre azioni sono già evidenti, questa iniziativa diventa per Caltanissetta una ulteriore occasione e una risorsa  economica non indifferente, considerato che la nostra città per la sua centralità aspira a confermarsi meta logistica per i molti turisti che approdano in Sicilia”.

 

Articolo precedente

Nocciola che bonta! Ucria fa la festa al suo frutto più famoso

oroscopo
Articolo successivo

Segni e sette note. L'Oroscopo di Patti Fox dall'1 al 7 ottobre

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *