BorghiFoto/Video

Il nostro videoreportage alla scoperta di Montedoro, paese di zolfatai e amanti delle stelle

Poco meno di 1700 abitanti, adagiato su una collina tra le solfare nissene, i verdeggianti vigneti di Canicattì, le arse e brulle terre del Vallone.

Ecco Montedoro, piccolo borgo ordinato e pulito come un paesino svizzero dove non manca nulla. Un paese di miniere e minatori. E di questo passato da surfatari Montedoro ne è stato sempre fiero. D’altronde chi intende conoscere la storia del borgo dovrà seguire un percorso la cui trama si ispira a quella magnifica novella di Pirandello “Ciaula scopre la luna”. 

In questo videoreportage il nostro direttore Giuseppe Taibi scopre Montedoro. Un viaggio tra il Museo delle Zolfare, il Planetario e l’Osservatorio astronomico. Con una guida di eccezione! Giuseppe Glaviano.

Giovane montedorese che appena lo si incontra ha negli occhi la passione nella sua terra. la si legge al primo sguardo ed al primo sorriso che rivolge ai visitatori.

Ci accoglie nella piazza principale del piccolo paesino dello sconosciuto entroterra siciliano. Ci rinfreschiamo con una birra e ci dirigiamo verso il complesso minerario di Montedoro.

La visita ha inizio all’esterno del museo. Un percorso ben allestito che col racconto della nostra guida ci avvicina all’imbocco della miniera. Quella vera però. Sì, perchè se andrete, scenderetre nelle viscere della terra.

Riprese e montaggio di Salvatore Favata.

 

La Storia

 

Articolo precedente

Torna a gran richiesta il "Mondello Summer Tango"

Articolo successivo

A Licata gli chef stellari protagonisti della Notte Rosè

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *