EventiSoundTrip

Alla riscoperta del vinile: pregi e virtù del 33 giri da Pick Up HiFi

Mercoledi 26 giugno, dalle 17:00 alle 21:00 da Pick Up HiFi, in via Catania, 16 si svolgerà Vini & Vinili.

Un pomeriggio dedicato ai 33 giri, ai giradischi, alla musica, all’hifi e al connubio con il vino, grazie alla partnership con Tasca D’Almerita. È un appuntamento rivolto a chi è affascinato dal giradischi, a chi lo aveva e gli manca, a chi non l’ha mail avuto e vorrebbe averlo e vuole capire come funziona. E, ancora, agli appassionati di dischi in vinile e ai possessori di importanti collezioni di Lp. Ingresso libero

Lo staff di Pick Up HiFi, azienda fondata nel 1970 e che, tra pochi mesi compirà 50 anni, celebra il ritorno del supporto musicale nero per eccellenza, il vinile. Amici e clienti di VincenzoFabio e Daniele Cefalù potranno apprezzare, in tre diverse sale, il suono che proviene da giradischi dei marchi più importanti e storici del panorama dell’hifi mondiale, Rega, Thorens, Mcintosh, Naim, Cambridge, accompagnati da un bicchiere di vino. Oltre ad ascoltare musica, potranno acquistare gli Lp esposti approfittando della consulenza tecnica di Alfredo Gallacci, titolare di Sound and Music di Lucca, noto distributore di dischi vinile e cd con incisioni rare ed audiophile.

«Vinili e vinili – spiega  Vincenzo Cefalù, tra i titolari di Pick Up HiFi storica realtà siciliana del settore audio – è un gioco di parole che riassume la massima espressione del gusto e dell’udito, con in comune processi di ricerca, materie prime ed una paziente lavorazione che determineranno il capolavoro finale, e cioè un calice ricolmo di nettare e il setup hifi di riproduzione»

Articolo precedente

In occasione dell’arrivo dell’estate, da Io.Bio c’è aria di novità

Articolo successivo

I Non Luoghi, la mostra di Michele Di Donato agli Incontri dell'Alhambra

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *