Le StorieSapori

Al Decanter Asia Wine Awards 2018, Terre Sikane conquista la medaglia di bronzo

La Cantina Terre Sikane conquista l’Asia.

Il Sikano, un bland di Merlot e Nero d’Avola dell’azienda riesina Terre Sikane, si è aggiudicato, ottenendo 87 punti, la medaglia di bronzo al Decanter Asia Wine Award 2018. Il più prestigioso concorso vinicolo di tutta l’Asia. L’evento, organizzato dal mensile britannico di fama mondiale Decanter, si è svolto in questa edizione ad Hong Kong, in Cina, dal 4 al 7 settembre

Rosy Toscano e Francesco Sciacchitano

Al concorso hanno partecipato migliaia di produttori di vino di oltre 37 paesi del mondo. Mentre la giuria è composta da cinquanta esperti di vini provenienti da tutta l’Asia.  Tra questi i Masters of Wine e Master Sommeliers i quali sono tenuti ad adottare criteri di valutazione severissimi.

“Essere apprezzati da una giuria composta dai più importanti esperti di enologia internazionali premia il nostro impegno. Ci spinge ad andare avanti nella ricerca della produzione di vini di qualità. Questo riconoscimento è per noi uno stimolo. Una maggiore responsabilità non soltanto nei confronti dei nostri consumatori e clienti, ma anche nei confronti del territorio in cui viviamo e lavoriamo”. Dichiarano Rosy Toscano e Francesco Sciacchitano, rispettivamente general manager e CEO dell’azienda Terre Sikane.
 
La qualità dei vini dell’azienda riesina è stata più volte apprezzata in diverse competizioni internazionali. Due medaglie di argento conferite al vino Turchiotto nelle edizioni 2015 e 2017 in occasione del concorso Mundus Vini (tenutosi in Germania). E poi un sigillo di approvazione ed una medaglia di bronzo al Decanter World Wine Award 2017 rispettivamente per i vini Turchiotto e Frasciano Nero d’Avola.
 
Terre Sikane è inoltre impegnata in un processo di espansione nei mercati internazionali registrando la presenza dei propri vini in diversi paesi nel mondo. Tra questi ci sono la Cina, la Germania, l’Inghilterra, gli Usa ed il Belgio.
 
Articolo precedente

Blue Sea Land, Tunisia e Burkina Faso i protagonisti dell'edizione 2018

Articolo successivo

Alla scoperta dei Nebrodi, escursione alla Cascata del Catafurco

Redazione

Redazione

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *