EventiTrapani

A Mazara del Vallo un incontro alla scoperta del Sufismo

Canti, musiche, preghiere ed immagini sufi giovedì 25 luglio alle ore 21 sulla terrazza dell’Alhambra di Mazara del Vallo.

Un evento organizzato dall’Istituto Euroarabo, con il patrocinio dell’Amministrazione civica di Mazara del Vallo e in collaborazione con gli Amici della Musica e le Associazioni Alchimie e Strada del vino e dei sapori, una la conversazione dal titolo Sufismo, un mondo umano e poetico.

Curato e coordinato da Maurizio Tosco, dell’Istituto Euroarabo, all’incontro parteciperanno Fabrizia Vazzana e Sofia Calderone. Come in un ensemble musicale, ognuno degli ospiti condividerà le proprie personali esperienze riguardo alla dimensione mistica o meglio esoterica dell’Islam. A partire dalla musica eseguita dai sufi verranno infatti presentati gli elementi fondamentali del sufi. Fabrizia Vazzana muoverà dalle sue conoscenze di lingua e cultura turca per tracciare un excursus sulle origini storiche e letterarie del movimento spirituale. Sofia Calderone, giovane videomaker, proporrà un contributo video che documenta un momento rituale della vita della comunità sufi presente in Sicilia.

Le note e le voci dello Zikr coinvolgeranno il pubblico in un canto di preghiera, definendo così i contorni di un raro incontro religioso, altamente poetico e, nello stesso tempo, profondamente umano.

In conclusione seguirà l’intervento musicale a cura di Gloriana Ripa. L’incontro sarà infine occasione per degustare un’eccellenza, l’unico Aceto Balsamico di Sicilia, il “Condiaroma” della ditta Laudicina di Petrosino.

Articolo precedente

Stragusto! A Trapani storie, sapori ed atmosfere del Mediterraneo

Articolo successivo

Quasi due milioni e mezzo di euro per lo sviluppo turistico e culturale dei sicani

Michele Schifano

Michele Schifano

Michele Schifano, architetto e designer siciliano. La sua curiosità lo spinge alla continua ricerca di nuove modalità nello stabilire relazioni tra persone, oggetti, comunità ed imprese. Per il suo lavoro l’arte, la sperimentazione e i viaggi sono gli elementi propulsivi dei processi creativi che ne stanno alla base. Dal 2012 collabora con continuità alla ricerca nelle discipline progettuali di architettura, design e comunicazione visiva dell’Università degli Studi di Palermo. Ideatore del progetto SempliCittà, un collettivo di professionisti ed artisti che dal 2015 mettono in connessione le aree interne della Sicilia tra loro e con le più innovative realtà di rigenerazione urbana dell’isola ed internazionali.

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *