20 Apr 2018

Cerda rende omaggio a sua maestà … il carciofo

Cerda celebra sua maestà il carciofo. Torna anche quest’anno, per la sua trentatreesima edizione, l’appuntamento con l’arcinota Sagra del Carciofo, che come vuole la tradizione si svolge il 25 aprile. Per l’occasione previsti eventi e di festanti appuntamenti. L’appuntamento più importante resta la degustazione gratuita dei carciofi, che per l’occasione verranno cucinati nei modi più disparati,

Redazione 0
16 Apr 2018

Sutera celebra la primavera: un’escursione tra natura e cultura

Ritorna l’imperdibile appuntamento con le bellezze naturalistiche e paesaggistiche del territorio di Sutera, sede di uno dei Borghi più belli d’Italia. Sono già aperte le iscrizioni per la Quinta Escursione di Primavera, prevista per il prossimo 29 aprile. Lungo un percorso di circa 4,5 chilometri (intervallati da un’energetica colazione) docenti universitari

Redazione 0
15 Apr 2018

A Monterosso Almo arriva la sagra dei cavateddi

A Monterosso Almo, incantevole borgo del Ragusano, si festeggia la primavera con dei gustosissimi piatti di cavatieddi, buonissimi e gustosissimi cavatelli. Sabato 21, nel paese più a nord della provincia di Ragusa, è in programma la sagra da non perdere. La sagra Ad organizzare l’iniziativa, che annualmente si svolge  il terzo

Redazione 0
13 Apr 2018

Case a 1 euro, ecco i comuni siciliani dove il “mattone” è un vero affare

La vostra Patti Holmes, oggi, vi offre un servizio, che è quello di farvi conoscere i paesi, i borghi e le cittadine siciliane in cui poter acquistare case a 1 euro. Vi sembra una soluzione bizzarra? A me, invece, appare geniale, soprattutto perché il progetto riguarda abitazioni spesso fatiscenti o, addirittura,

Giusi Patti 0
10 Apr 2018

Ragusa, accordo tra Diocesi e Comune: chiese aperte e guide specializzate

Un protocollo d’intesa è stato siglato tra il Comune di Ragusa e la Diocesi iblea per la promozione, la valorizzazione e la fruizione turistica dei beni ecclesiastici della città. Un accordo che durerà in questa fase fino al prossimo primo novembre. Secondo l’impegno assunto, la Diocesi assicurerà l’apertura e quindi la fruizione

Redazione 0
07 Apr 2018

Cibo e visite guidate: a Pollina arriva la sagra del cinghiale

Cibo e visite guidate, antiche tradizioni e gustosissime ricette. Domani 8 aprile, a Pollina, si fa la festa al cinghiale. Una sagra attesissima quanto gustosa e che arriva alla quarta edizione. Per la verità la manifestazione era prevista a febbraio ma a causa delle avverse condizioni meteo è stata rinviata

Redazione 0
02 Apr 2018

Borgo dei borghi, Castroreale sfiora la vittoria. Gradara nelle Marche si impone sulla vetta

Castroreale sfiora la vittoria. Il paese messinese, rappresentante della Sicilia nella gara per l’elezione del “Borgo dei borghi”, si è classificato al secondo posto. Ieri sera il verdetto trasmesso nel corso dello speciale televisivo del “Kilimangiaro” andato in onda su Raitre. Davanti alla cittadina siciliana si è però imposto Granata, comune

Redazione 0
02 Apr 2018

A Sutera le feste pasquali durano un giorno in più. Arriva il “Pasquone”

A Sutera le feste pasquali durano un giorno in più. Il piccolo comune nisseno celebra domani il “Pasquone”, la festa patronale dedicata a San Paolino. Il programma della giornata prevede alle ore 10 l’uscita delle autorità, con il mazziere e la mazza e con banda musicale a seguito, dalla residenza

Redazione 0
01 Apr 2018

Creatività e tradizione: a San Biagio Platani la meraviglia degli Archi di Pasqua

Rappresentano il simbolo di San Biagio Platani, e forse non è sbagliato neppure azzardare che oramai sono diventati il simbolo più rappresentativo delle celebrazioni pasquali dell’intera provincia di Agrigento. Da oggi, fino al prossimo 6 maggio, nelle vie della cittadina abbarbicata sulle colline sicane, faranno bella mostra gli Archi di Pasqua. Si

Redazione 0
30 Mar 2018

Andate a Prizzi a Pasqua? Attenti ai diavoli

Nel giorno della Pasqua i piccoli comuni della Sicilia si colorano a festa ed ognuno di essi mette in scena la propria personale rappresentazione della Resurrezione di Cristo. Ma c’è un piccolo paese dell’entroterra siculo dove la Pasqua si trasforma in qualcos’altro. La cittadina di Prizzi, infatti, propone  allo spettatore il

Erika Diliberto 0